Segnalazione di Errore

X
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Privacy Policy Accetta e prosegui
Sei un dentista?

Diastema: cos'è e come può intervenire il dentista per correggerlo

Il diastema, se hai cura dei denti anche dal punto di vista estetico, è un difetto da correggere. È il tuo caso? Hai un antiestetico spazio vuoto tra gli incisivi che ti mette a disagio? Sorridere è diventato un problema? Allora rivolgiti ad uno dei nostri centri dentistici con fiducia, sapranno risolvere l'inestetismo del tuo diastema in modo definitivo.

Caratteri disponibili: su 1000

I tuoi file:
  • X
  • X
  • X
Rating Lettori | Rating attuale: 5/5 (7 voti)
Vota!
Il diastema, tipico dei denti incisivi superiori, è l’antiestetico spazio vuoto tra due denti vicini, che appare come un grosso buco nero. Se è presente nella tua bocca, il dentista può tranquillizzarti: solo raramente riflette una condizione patologica. Purtroppo, però, può trasformarsi in una vera e propria fonte d’imbarazzo per chi ne è affetto. Ebbene, consolati: è una situazione clinica molto frequente, che può essere corretta facilmente con trattamenti ortodontici o protesici. Basti dire che talvolta si rimedia con l’ortodonzia invisalign, anche se in altri casi, secondo il parere e l’esperienza dell’odontoiatra, possono essere necessari interventi più “energici”.
 

Diastema: le cause

Il dentista specializzato in ortodonzia invisalign può spiegarti che le principali cause di questo disturbo estetico sono da ricercarsi:
  • Nella presenza di un rapporto sproporzionato tra la dimensione dei denti e quelle della mascella;
  • Nell’ipertrofia del frenulo labiale che impedisce l’avvicinamento dei due incisivi;
  • In una causa meccanica, soprattutto nei bambini piccoli, come la cattiva abitudine di succhiarsi il pollice, pratica non a caso sconsigliata da qualunque dentista per bambini;
  • Nella presenza di cisti dentali follicolari o radicolari.

Diastema: le soluzioni proposte dal dentista

Per risolvere questo antipatico inestetismo ci sono varie soluzioni. La clinica dentale alla quale ti puoi rivolgere se hai un diastema, oltre a fornirti il preventivo del dentista, che ti permetterà di sapere a quanto ammonta la spesa per correggerlosceglierà quella più adatta al tuo caso; per fortuna non occorrono interventi complessi di implantologia.

Ecco quali sono le soluzioni:
  • L’apparecchio ortodonticoSe i denti sono sani, allora si può decidere per un trattamento ortodontico, soprattutto nei giovani, che consiste in un apparecchio fisso o mobile da portare per un periodo di tempo di solito variabile tra i 6 mesi e i 2 anni;
  • Le faccette dentali. Si tratta di un trattamento riempitivo che si avvale di faccette dentali che rimodellano tutto il dente e lo portano ad una dimensione leggermente più grande di quella originaria, eliminando, così, lo spazio superfluo tra i denti;
  • Le corone dentali. Questo tipo di soluzione viene consigliata quando i denti che formano il diastema non sono sani. In questi casi i denti sono prima curati e poi incapsulati, sia per proteggere il dente sia come riempimento per eliminare il diastema.
Correggere questa imperfezione è facile, ridona armonia al tuo sorriso! Oggi per fortuna ti basta soltanto prenotare il dentista online e addio diastema! 

 
Richiedi un Preventivo