Segnalazione di Errore

X
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Privacy Policy Accetta e prosegui
Sei un dentista?

Piercing orale: il dentista lo ritiene opinabile abbellimento o rischio sicuro?

Piercing orale: ecco il parere del dentista su questa pratica tanto diffusa quanto pericolosa per la salute

Caratteri disponibili: su 1000

I tuoi file:
  • X
  • X
  • X
Rating Lettori | Rating attuale: 5/5 (6 voti)
Vota!
I piercing orali, che in qualunque centro dentistico risultano un “panorama” familiare, sono delle perforazioni della lingua, del labbro o delle guance fatte per inserire dei gioielli. Quella del piercing è una moda diffusissima, soprattutto tra i più giovani. Non che a loro non interessi la cura dei denti, però quando si tratta di tali appendici estranee “ornamentali”, sembrano voler ignorare il consiglio del dentista e il fatto che i piercing orali – i più diffusi – possono provocare complicazioni odontoiatriche e non, anche gravi. Li considerano un segno di distinzione o di appartenenza, un abbellimento del proprio corpo. In realtà, questa moda è molto rischiosa per i potenziali danni alla salute a breve e lungo termine.
 

Piercing orale: quali sono i rischi per la salute?

I rischi del piercing orale sono diversi. Dal miglior dentista di Roma fino ai dentisti convenzionati delle più piccole province italiane, la constatazione dei danni provocati dal piercing è esperienza non rara. Idem per i medici specialisti di altre discipline.

L’elenco dei danni da piercing è lungo:
  • reazioni allergiche ai metalli inseriti come gioielli nella bocca;
  • infezioni batteriche e virali locali o diffuse, come le epatite B e C e altre infezioni contagiose. Di particolare rilievo i microbi che, trasportati dalla circolazione sanguigna, possono arrivare al cuore provocando endocarditi;
  • lesioni ai nervi, anche permanenti, in grado di compromettere la funzionalità di quest’organo (la bocca), con conseguente intorpidimento, diminuzione della sensibilità o perdita del gusto;
  • recessione gengivale soprattutto con i piercing che poggiano contro le gengive, le quali si irritano, infettano o atrofizzano, facendo aumentare il rischio di parodontite e più raramente di perdita dei denti, che richiederanno un intervento di implantologia da parte di un dentista specializzato;
  • i piercing, sollecitati dal movimento della lingua, sfregano continuamente sui denti causando spesso erosione dello smalto - abrasione dentale - oppure fratture, scheggiature o danneggiamenti. Nei casi peggiori, questi a loro volta possono determinare granulomi;
  • se la perforazione coinvolge i vasi sanguigni possono verificarsi emorragie, talvolta seguite dalla formazione di cheloidi, cicatrici molto scure e difficili da trattare che si estendono oltre la parte interessata dalla ferita; anche il sanguinamento gengivale non è inconsueto;
  • problemi di malocclusione, deglutizione, masticazione e perfino di difficoltà nell’articolazione fluida del linguaggio;
  • soffocamento o lesioni del tratto digerente, che possono avvenire se il piercing viene inghiottito, tutto o in parte.

Piercing orale: sì o no?

Da quanto esposto è chiaro che il piercing orale, secondo qualunque odontoiatra di qualunque clinica dentale, è pericoloso per la salute del cavo orale e non solo. Se proprio non puoi farne a meno, segui la più scrupolosa igiene orale. Il piercing, poi, va tolto e pulito regolarmente.
Fondamentali i controlli periodici di denti e gengive dall’odontoiatra. Per risparmiare sul preventivo dentista puoi naturalmente prenotare il tuo dentista online con noi, così conoscerai in anticipo il listino prezzi dentista degli interventi di tuo interesse.

Ricorda però: la cura dei denti e un magnifico sorriso sono infinitamente più belli di qualunque piercing!

Ogni dentista è d’accordo con questa affermazione!