Segnalazione di Errore

X
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Privacy Policy Accetta e prosegui
Sei un dentista?

Dentista Roma per la Cura dei tuoi denti: la Guida per Sceglierlo

Stai cercando un odontoiatra a Roma, Milano o in un'altra città? È un momento importante, da non sottovalutare, perché ne dipenderà la salute della tua bocca, l'estetica del sorriso, e, in parte, il tuo benessere generale nonché quello del portafoglio. Per salvaguardare tutto questo ti occorre un dentista bravo e onesto. Come trovarlo? Semplice: mettendo a frutto la lettura di questo articolo, dove ti spiego tutti i criteri da considerare per riconoscere un professionista affidabile.

Caratteri disponibili: su 1000

I tuoi file:
  • X
  • X
  • X
Rating Lettori | Rating attuale: 4.6/5 (12 voti)
Vota!

Il dentista: perché è importante scegliere quello giusto?

Molte persone scelgono il proprio dentista a Roma in base a mere considerazioni economiche. Purtroppo, con il tempo possono incorrere in problemi vari, e paradossalmente, che si tratti di dentisti low cost o meno, talvolta si ritrovano persino a spendere di più. Altre volte una scelta superficiale deriva da una scarsa considerazione per i propri denti. Che invece sono importantissimi. Vediamo perché sia il disinteresse per la propria bocca che il risparmio a tutti i costi sono approcci sbagliati.


Cura dei denti: tutte le ragioni per cui è importante

La salute del cavo orale si ripercuote sull’intero organismo. Masticare correttamente per esempio significa avviare una digestione corretta e assaporare i piaceri della tavola, carpe diem... Inoltre, pochi lo sanno, aiuta a mantenere tonici i contorni del viso molto meglio di creme e sieri. Tutto questo dovrebbe bastare a convincerti dell’importanza della tua dentatura, ma c’è di più. Malocclusioni ed edentulia possono causare sintomatologie e problematiche anche in sedi lontane. Dolori alla schiena, cefalea, otite, miocardite, il termine indica l’infezione del muscolo cardiaco, pericolosissima, sono solo alcuni esempi di queste ultime.
 
E che dire dell’estetica del sorriso? Denti scintillanti danno sicurezza e oggi come oggi, nella vita sociale, hanno il loro valore. In alcuni ambiti professionali sono anzi un must, ad esempio nel mondo dello spettacolo, della moda oppure… per i candidati politici. Per fortuna, sorriso smagliante è sinonimo di bocca sana, dandoti quindi una validissima ragione per trovare il miglior dentista di Roma che ti aiuti ad averla.
 
Ovviamente, cura dei denti si traduce anche nella speranza di poterli conservare vita natural durante, perché visite di controllo odontoiatriche regolari riducono il rischio di andare incontro alle nefaste conseguenze di parodontite, granulomi, carie, oppure ad altrisgradevoli problemi quali alitosi e denti ingialliti. Nota bene che qualunque dentista onesto ti consiglierà, salvo giustificate eccezioni, di conservare se possibile i tuoi denti naturali, non di sostituirli. D’altro canto, se non li curi, una volta persi è per sempre!
 
In conclusione, un dentista bravo è l’unico che può davvero aiutarti a mantenere una bocca sana.
 

Listino prezzi dentista: cosa valutare

E’ innegabile che le costose spese odontoiatriche richiedano attenta valutazione. Però, sappilo, privilegiare la qualità di norma significa anche risparmio. Gli esempi sono innumerevoli. Un’igiene dentale a prezzo stracciato difficilmente sarà eseguita ad hoc, perché chi la esegue è demotivato e lavora “a cottimo”. Conseguenze: maggior rischio di carie, alitosi e denti ingialliti, per esempio. Senza contare gengivite e parodontite. Altro esempio: statisticamente, un impianto dentale difficilmente richiede interventi successivi, mentre l’evento è più frequente con quelli economici. Infine considera che ogni buon centro dentistico ha una o più convenzioni, tramite le quali potrai risparmiare senza lesinare sulla qualità delle prestazioni odontoiatriche. Ecco quindi spiegato il famoso detto: “Chi più spende, meno spende”.
 
Infine, ricorda: un dentista onesto è anche amico del tuo portafogli, perché ti propone solo gli interventi necessari.
 

Il miglior dentista quali caratteristiche possiede?

Igiene, professionalità e aggiornamento, scelta del personale, attenzioni pre e post-intervento. Il bravo dentista deve possedere diversi requisiti. Potrai affermare di averne trovato uno quando, valutandolo, ti sarà possibile rispondere sì alle seguenti domande.


L’odontoiatra ha titoli di studio e aggiornamento adeguati?

Ogni odontoiatra di Roma e dell’intera Italia, per diventare tale, oggi deve seguire un percorso formativo universitario teorico e pratico che dura 6 anni. Un tempo, qualche furbetto pensava bene di accorciare i tempi, fabbricandosi un diploma di laurea fai da te. Grazie a internet, oggi la categoria dei falsi dentisti ha la vita dura: per verificare l’iscrizione all’Albo degli odontoiatri è sufficiente collegarsi al sito nazionale e fare una verifica. Il servizio è gratuito e non richiede iscrizione.
 
Oltre a questo è bene anche sapere se il dentista si è laureato a pieni voti, se ha seguito ulteriori corsi specialistici e soprattutto se si aggiorna. Senza quest’ultimo fattore, in particolare, non potrà offrire al paziente i trattamenti più moderni che richiedono appunto una preparazione specifica.
 


Il centro dentistico è a prova di rigidi controlli sanitari?

 
Il rispetto delle più severe misure igienico-sanitarie, disciplinato da apposita normativa, è fondamentale per ogni studio odontoiatrico. Purtroppo, talvolta difettano sia il rispetto della legge che l’etica professionale.
Se hai dubbi, ti consiglio caldamente di tenerti alla larga da un centro dentistico carente sotto questo aspetto. Ecco a cosa devi prestare attenzione:
 
  • pulizia generale: se osservi lo studio, noterai che praticamente ogni superficie è in materiale lavabile, inclusi ripiani, cassetti, macchinari, etc. Ovviamente si deve notare l’aspetto pulito e privo di macchie sospette.
  • Gli strumenti sterilizzati, contenuti in una busta sigillata monouso, devono essere aperti davanti a te.
  • Gli interventi conservativi ed endodontici richiedono l’uso della diga. Serve a mantenere asciutta l’area di lavoro e a prevenire le infezioni dovute alla contaminazione da parte dei microbi presenti nel cavo orale. Il suo mancato utilizzo può portare conseguenze anche a distanza di vari anni. L’unica eccezione al suo uso è un’eventuale allergia alla gomma da parte del paziente.
  • I guanti monouso devono essere veramente tali, ossia specifici per il trattamento nella tua bocca: quando il dentista o l’assistente si allontana – es. per rispondere al telefono, cercare uno strumento – devono essere tolti e poi nuovamente indossati. In caso contrario si verifica contaminazione da parte dei microbi ambientali.
  • Gli strumenti devono trovarsi su apposito vassoio già predisposti all’inizio della seduta, eliminando la necessità di successive ricerche aprendo cassetti o spostandosi in altre stanze. Se proprio si verfica il bisogno, attenzione al dettaglio dei guanti.
  • In caso di Rx, l’assistente deve farti indossare l’apposita protezione anti-radiazioni.
  • Gli altri materiali monouso sono veramente tali? Tovaglietta, bicchierino, aspirasaliva, per esempio. Attenzione che non abbiano aspetto macchiato, sciupato oppure odori strani. Vale in particolare per l’aspirasaliva: se avverti un forte odore di saliva prima che entri nella tua bocca, è davvero il caso di preoccuparsi.
  • Maschera protettiva: salvaguarda sia il dentista che il paziente. Il primo eviterà pericolosi schizzi di materiali organico sul viso, il secondo non correrà rischi qualora il professionista parlasse durante l’intervento, contaminando con le goccioline di saliva la zona d’intervento. Idem per gli occhiali protettivi. Se l’odontoiatra non li usa, ed è poco attento alla sua salute, si preoccuperà di salvaguardare la tua?
  • Ledivise indossate dal professionista del centro odontoiatrico e da assistente ed igienista dentale devono apparire pulite.
  • Al termine della seduta i materiali biologici vanno gettati in appositi contenitori separati. Un dentista incurante di questa norma dovrebbe insospettirti.
 

Il dentista presta attenzione all’anamnesi del paziente?

 
Il paziente è sano oppure presenta patologie che potrebbero essere rilevanti per i trattamenti odontoiatrici? Es. protesi a un’articolazione, diabete, cardiopatie, problemi di coagulazione, allergie, ipo-ipertensione… Per saperlo, alla prima seduta, ogni paziente è invitato a compilare una scheda dettagliata, indicando eventuali problematiche. Un dentista bravo e professionale non sottovaluta mai l’anamnesi.
In tal modo eviterà a sé e al suo assistito potenziali conseguenze anche molte pericolose. Quanto a te, ti consiglio di non mentire e omettere nulla, andrebbe a tuo svantaggio.
 

Usa attrezzature all’avanguardia?

 
I migliori dentisti di Roma usano le attrezzature più moderne. Alcune di queste sono praticamente un must per garantire risultati ottimali: laser per parodontitevideocamera per l’ispezione del cavo orale, dima chirurgica, etc. Il paziente ovviamente di rado conosce tali apparecchiature, ma un bravo dentista è anche disposto a offrire ragguagli in merito.
 

Dedica al paziente le dovute attenzioni pre e post seduta odontoiatrica?

 
Talvolta, la mancata riuscita di un intervento odontoiatrico di varia natura si deve a fattori pre e post-seduta facilmente evitabili. Un dentista bravo e onesto lo sa e, per esempio, fornisce consigli e istruzioni da adottare prima e dopo l’estrazione di un dente, un intervento di implantologia, etc. Consideriamo l’estrazione: se nelle ore successive all’intervento usi lo spazzolino elettrico, rischi di provocare il distacco del coagulo di sangue che sigilla la ferita, che ha una funzione analoga a quella delle crosticine cutanee che si formano quando ti tagli e fuoriesce sangue, per capirci. Il paziente ovviamente ignora questo e altri accorgimenti da adottare, ed è compito del professionista informarlo.
 
Altro aspetto da considerare è la reperibilità per le urgenze. Prendiamo sempre l’esempio dell’estrazione. Se nei giorni seguenti si verificano anomalie come un notevole gonfiore, il paziente deve essere visitato dal dentista in tempi brevi, non da un collaboratore né tantomeno il problema può essere risolto al telefono.
 
Infine, da menzionare i richiami periodici per l’igiene dentale e la visita di controllo che ogni studio serio effettua. Il paziente infatti talvolta è distratto, ma procrationare le sedute significa maggiori rischi di carie e altri problemi.
 

Mostra disponibilità e chiarezza nel fornire informazioni e preventivo?

 
Al termine della visita, ogni odontoiatra di Roma deve chiarire quali eventuali problemi ha riscontrato e proporre un piano di cure completo di alternative, se ci sono, illustrandone vantaggi e svantaggi. Se il paziente ha ulteriori domande, deve mostrarsi disponibile a rispondere.
 
Il preventivo del dentista deve essere corretto, semplice da comprendere, trasparente ed esaustivo. Attenzione ai cosiddetti prezzi scorporati, che solitamente riguardano il costo di un impianto dentale. Si tratta di voci di spesa multiple che confondono il paziente, facendogli sembrare un intervento più economico di quanto non sia realmente. Un centro odontoiatrico serio, al contrario, offre convenzioni e agevolazioni nei pagamenti.
 
Inutile dire, poi, che la diagnosi deve essere corretta e non gonfiata, cosa che purtroppo può capitare, come ha dimostrato un servizio delle Iene sui dentisti low cost.
 

Offre un certificato di garanzia sui risultati?

 
Solo i migliori dentisti rilasciano garanzia sui risultati relativi agli interventi eseguiti, e questa è una consuetudine accertata di tutti i professionisti iscritti al nostro portale. (Ovviamente il paziente deve seguire determinate norme per non inficiare il lavoro).
Se questo è sempre un sintomo di sicura professionalità, per quanto riguarda gli impianti dentali si va oltre.

Qui, il dentista onesto si riconosce facilmente perché rilascia anche il certificato di conformità e il passaporto implantare.
 

Mostra cortesia e puntualità?

 
Qualunque centro odontoiatrico di Roma serio offre inoltre puntualità e cortesia. Si tratta di forme di rispetto verso i pazienti che non dovrebbero mai venire meno. La puntualità naturalmente è in alcuni casi relativa. Per quanto il dentista sia bravo a organizzarsi, infatti, l’emergenza odontoiatrica imprevista può sempre capitare. Ma è l’eccezione, mai la regola.
 
Quanto alla cortesia, che personalmente ritengo doverosa in ogni rapporto umano, aiuta anche a instaurare un clima di fiducia fra medico e paziente.
 

Assistente alla poltrona, igienista dentale, odontotecnico sono all’altezza?

 
Un bravo dentista è in grado di farsi coadiuvare da collaboratori all’altezza. In caso contrario a rimetterci è anche il paziente. Basti pensare, ad esempio, che è l’assistente alla poltrona a occuparsi della pulizia e sterilizzazione degli strumenti. Se noti che il personale ti sembra demotivato, oppure assume un atteggiamento negativo appena il dentista volta le spalle, ti consiglio di pensarci bene prima di affidarti alle loro mani.
 

Dentisti a Roma, dove rivolgersi?

Il nostro network ha una caratteristica: come principale forma pubblicitaria adottiamo il passaparola dei pazienti. Ce lo possiamo permettere. Il motivo è che gli odontoiatri iscritti al portale possiedono tutte le caratteristiche elencate, e sono ammessi soltanto se superano scrupolose verifiche pratiche. Pensa che prima di accettare un nuovo iscritto gli facciamo anche una visita in stile mystery client - proprio come le Iene -, per verificare che sia davvero un dentista bravo e onesto. Successivi controlli periodici ci permettono di valutare se mantiene l’alto standard che chiediamo. Se cerchi il miglior dentista di Roma, insomma, l’hai trovato!